Istituto Comprensivo Statale "Padre Pino Puglisi" Palermo
Le parole e i fatti «E' importante parlare di mafia, soprattutto nelle scuole, per combattere contro la mentalità mafiosa, che è poi qualunque ideologia disposta a svendere la dignità dell'uomo per i soldi. Non ci si fermi però ai cortei, alle denunce, alle proteste. Tutte queste iniziative hanno valore, ma, se ci si ferma a questo livello, sono soltanto parole. E le parole devono essere confermate dai fatti».
Beato Giuseppe Puglisi
Istituto Comprensivo Padre Pino Puglisi
Home H | Accessibilità sito web W | Padre Pino Puglisi Q |

Motti da legare. Chichibìo, la gru, Cisti fornaio e la legatura di un libro

I classici in strada 2018/19

data articolo 24/02/2019 autore Patrizia Campana   Indietro
foto articolo
Foto: I classici in strada
Mercoledì 27 Febbraio 2019 un gruppo di alunni delle classi III D e III E, nell’ambito del progetto “I Classici in strada: la città”, parteciperà alla lezione in strada “Motti da legare. Chichibìo, la gru, Cisti fornaio e la legatura di un libro”.

Inizialmente gli alunni racconteranno ai presenti le due novelle del Decameron di Boccaccio, di cui leggeranno anche un’originale riscrittura ambientata a Palermo.

In un secondo momento, guidati dalla prof.ssa Cosenza, realizzeranno una semplice legatura di pagine che hanno illustrato a scuola. Il laboratorio grafico-artistico è stato curato dal prof. La Iosa.

Guarda la locandina del progetto I classici in strada: la città 2018/19.

Classici in stradaClassici in strada  Motti da legare Motti da legare  La città La città

Visite: 202

Inserisci commentoINSERISCI UN COMMENTO